Nanaaleo

Ivana Pantaleo

“Non c’è niente di più profondo di cio che appare in superficie”

Il compito di uno stilista è per me fondamentale. Può essere una missione, non solo lo sfogo della propria creatività o una gara a chi inventa la cosa più originale.
Come tutti i mestieri che hanno a che fare con il pubblico e che possono avere molta influenza su di esso, uno stilista ha una grande responsabilità e il suo lavoro dovrebbe essere davvero utile e funzionale, come in alcuni momenti della nostra storia è accaduto.
Nana’e'el by Nanaaleo nasce perché l’abito possa essere segno di consapevolezza oltre che specchio di bellezza, gioia di vivere, salute e armonia.

NANA’E’EL è il nome dell’Angelo custode che protegge i nati nel mio giorno. È a lui che devo quello che sto facendo, lui è la mia ispirazione.

NANAALEO è il nome con cui dicevo di chiamarmi quando avevo un anno di età, perché sia sempre vivo il bambino che è in ognuno di noi.

Ivana Pantaleo, laureata in scienze Umanistiche con lode a La Sapienza di Roma in arti e scienze dello Spettacolo, diplomata al CIAMS di Roma come stilista e insegnante di modellismo e sartoria, diplomata presso il centro MI ZAI Shiatsu di Bari, è eco-stilista, attrice, operatrice olistica, ideatrice del brand NANAEEL BY NANAALEO e del progetto CLOTHERAPY debuttato all’AltaRomaModa 2011. È stata ospite in diverse trasmissioni televisive e radiofoniche tra cui:

Porta a porta, Unomattina, Geo&Geo, Lucignolo, l’Italia che va, Coltivare il futuro, Corriere.it, telegiornali regionali e nazionali. Ha tenuto conferenze e corsi formativi per istituti scolastici, Confindustria, Expo 2015, ecc.

Ha ricevuto diversi premi tra cui:

“Oriental Haward” premio della critica AltaRomaModa 2011

“Le giardiniere di oggi” premio della Regione Puglia per la Provincia di Bari 2012

Premio “1% che fa la differenza” 2013 per l’impegno nel campo del benessere attraverso la moda,

Premio speciale “Proarte 2013″,

Noble Ideas 2014 con il progetto “filo di lino”,

Premio Valore Assoluto 2014 della Camera di Commercio di Bari

Premio “fooding 2015″  con il progetto “Saluti e Bachi”

Ha partecipato come attrice, stilista e costumista in diversi videoclip musicali, spot, cortometraggi e lungometraggi (tra cui “Racconti d’amore”, “Quando i tedeschi non sapevano nuotare” di Elisabetta Sgarbi, la web serie “Pirula Pirula” e il film “Dentro” del regista colombiano Andrés Arce Maldonado con cui ha vinto il premio internazionale “The Monckey tree film festival” come migliore attrice protagonista, “Vagues brisee” film del regista tunisino Habib Mestiri, in lingua francese).

Scrive per il teatro, è regista e interprete dei propri testi, i suoi ultimi lavori sono “Trittico di Luce”, “Cristalli d’acqua”, “Il tuo nome è donna”, “La donna guerriera” di Sibilla Barbieri. Lavora anche come performer, danzatrice, doppiatrice, cantante, operatrice olistica e shiatsu. Ha doppiato Jessica Chastain nell’ultimo film di Al Pacino “Wilde Salomè” nel ruolo di Salome.

Ha collaborato come consulente di stile per diverse aziende di moda, ha partecipato a progetti di internazionalizzazione e sfilate di moda in Italia e all’estero (Bogotà, Praga, Dubai, Londra, Montecarlo) ed eventi-spettacolo ecosostenibili “Naturally Chic”.

È stata stilista ufficiale della finale nazionale “the look of the year 2014″ Italia.

Ha partecipato con il suo brand Nana’e'el by Nanaaleo allo “Scoop London” durante London Fashion Week 2016, all’evento “Prestige London” 2016, al Fuorisalone Milano 2016 e alla Montecarlo Fashion week 2016 dove ha presentato la sua ultima collezione.