18 novembre 2016
Fondazione Gianfranco Ferré

In occasione dell’edizione 2016 di BOOKCITY Milano, la Fondazione Gianfranco Ferré ospiterà venerdì 18 novembre alle ore 17.00, in Via Tortona 37, la presentazione del libro “Fashion Intelligence”, pubblicato lo scorso giugno dalla casa editrice Edizioni dal Sud di Bari.
L’evento vedrà la partecipazione delle autrici e di ospiti del mondo della moda.


Introduce Rita Airaghi, Direttore Fondazione Gianfranco Ferré

Intervengono le autrici:
Patrizia Calefato
Docente di sociologia dei processi culturali e comunicativi nell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e nell’Università di Stoccolma, Centro di Fashion Studies.

Claudia Attimonelli
Ricercatrice nell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, dove insegna Cinema, Fotografia e Televisione.

Florisa Sciannamea
Fashion designer, scenografa, docente di Storia dell’arte, Costume, Collezioni moda.

Andrijana Popovic
Psicologa specializzata in Psicologia della Moda. Ha ideato e curato il libro.

Modera Cinzia Ponticelli, Edizioni dal Sud

Partecipano:
Francesco Lenoci
Docente Università Cattolica del Sacro Cuore Milano

Ivana Pantaleo
Stilista – Moda Etica, testimonial gruppo FI-Puglia

“Fashion Intelligence” affronta il tema della moda contemporanea affermando e motivando la convinzione di come essa dovrebbe puntare alla differenziazione, essere misurata sui desideri, sulle attitudini, sui gusti personali, anziché sull’imitazione del gruppo sociale o sul diktat dei media.
Imitazione o distinzione, dunque.
Al presente si fa strada un distinguersi non ostensivo, non inteso come lusso o privilegio, ma come adattamento dell’indumento o dell’oggetto alla più personale e intima configurazione dell’idea di corpo proprio e di creatività individuale.

La moda è un “modo di essere nel mondo”, è in ognuno di noi.
La moda è progetto, realtà in divenire, intelligenza del gusto.